Maps, domani in debutto sul mercato Aim Italia

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 6 Marzo 2019 | 15:30

Maps, “PMI innovativa” attiva nel settore della digital transformation, debuterrò domani sul mercato Aim di Borsa Italiana. Fondata nel 2002, Maps è una “PMI Innovativa” attiva nel settore della digital transformation. Produce e distribuisce software per l’analisi dei big data che consentono alle aziende clienti di gestire e analizzare grandi quantità di dati e di informazioni, aiutandole nell’assunzione delle proprie decisioni strategiche, operative e nella definizione di nuovi modelli di business.

Negli ultimi cinque anni Maps ha raddoppiato i ricavi e decuplicato l’EBITDA. La società è caratterizzata da elevati livelli di recurring revenues e cash conversion.

  • Ricavi al 31.12.2018 pari a circa Euro 16,7 mln
  •  Ebitda al 31.12.2018 pari a circa Euro 3,6 mln
  •  Ebitda Margin 22% circa
  •  PFN/(Cassa) circa Euro (1,0) mln al lordo del debito ipotetico per l’esercizio dell’opzione put&call.

L’Offerta Globale ha riscosso notevole interesse e ha registrato ordini per un controvalore superiore di 5 volte il quantitativo offerto. La domanda, proveniente da investitori istituzionali e professionali di primario standing, ha visto la partecipazione di investitori internazionali per circa il 40%.

Fortemente apprezzato il sistema di governance e trasparenza adottato dalla Società e orientato alla tutela di tutti gli stakeholder e in particolare degli azionisti di minoranza.

Il collocamento

L’ammissione è avvenuta a seguito del collocamento, rientrante nei casi di inapplicabilità delle disposizioni in materia di offerta al pubblico ai sensi degli articoli 100 del TUF e 34-ter del regolamento adottato dalla CONSOB con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999, di complessive n. 1.814.000. azioni, senza indicazione del valore nominale, di cui: (i) n. 1.578.000 azioni di nuova emissione; e (ii) n. 236.000 azioni, corrispondenti a circa il 15% delle azioni oggetto dell’offerta, rivenienti dall’esercizio dell’opzione di over-allotment concessa al Global Coordinator  BPER BANCA, da ciascuno dei soci di Maps in proporzione alle azioni dagli stessi detenute. Il prezzo di collocamento delle azioni è stato fissato in 1,90 euro per azione ordinaria, estremo massimo del price range, con una capitalizzazione della Società prevista alla data di inizio delle negoziazioni pari a circa 16 milioni di euro.

L’Offerta Globale ha riscosso notevole interesse e ha registrato ordini per un controvalore superiore di 5 volte il quantitativo offerto. La domanda, proveniente da investitori istituzionali e professionali di primario standing, ha visto la partecipazione di investitori internazionali per circa il 40%.

Il flottante della Società sarà pari al 26,54% del capitale sociale assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe.

Marco Ciscato, Presidente di Maps ha dichiarato: “Un ringraziamento particolare va a Borsa Italiana per aver ideato un mercato perfetto per le PMI. La quotazione su AIM Italia, portata a termine, grazie al nostro team di advisers, in soli 81 giorni, è stato per tutti noi un processo formativo e gratificante, le difficoltà sono state gestite grazie allo spirito di squadra e senza mai perdere di vista l’obiettivo. L’operazione ci consentirà di supportare l’internazionalizzazione e la crescita per linee esterne. L’obiettivo è favorire lo sviluppo sfruttando le potenzialità di un settore in forte crescita: il mercato globale della digital transformation ha, infatti, raggiunto nel 2018 la dimensione di 1.300 miliardi di dollari e si stima prosegua con un CAGR 2018-2020 di circa il 20%”.

Warrant Maps 2019-2024

L’operazione ha altresì previsto l’ammissione di massimi 4.269.000 “Warrant Maps S.p.A. 2019-2024” da assegnare agli azionisti della società secondo il meccanismo ST&GE (“STay and GEt”)  in ragione di n. 2 warrant ogni n. 4 azioni. In particolare:

  • n. 1 warrant sarà emesso e assegnato ogni n. 4 azioni, una volta decorsi 7 giorni di borsa aperta dalla data di inizio delle negoziazioni (i.e. 15 marzo 2019), a favore di tutti coloro che saranno azionisti all’inizio delle negoziazioni, ivi inclusi coloro che abbiano sottoscritto le azioni nell’ambito del collocamento, e avranno mantenuto ininterrottamente la titolarità delle azioni nel corso del suddetto periodo. Tale n. 1 warrant sarà emesso e assegnato gratuitamente e inizierà a essere negoziato a esito della verifica dei predetti requisiti;
  • il diritto a ricevere il restante n. 1 warrant sarà incorporato nelle azioni stesse e circolerà con le medesime sino alla prima data di stacco utile successiva al 31 maggio 2019 (i.e. 3 giugno 2019). A tale data il restante n. 1 warrant sarà emesso e assegnato gratuitamente e inizierà a essere negoziato separatamente dalle azioni. Il predetto warrant sarà (i) assegnato ogni n. 4 azioni (ii) identificato dal medesimo codice ISIN e (iii) del tutto fungibile.

I “Warrant Maps S.p.A. 2019-2024” incorporano il diritto di sottoscrivere azioni Maps, nelle finestre previste nel relativo regolamento, in base al rapporto di esercizio pari a n. 1 azione ogni warrant posseduto al “Prezzo Strike” di Euro 2,00.

L’inizio delle negoziazioni è previsto per giovedì 7 marzo 2019.

Consulenti dell’operazione

Maps è stata assistita da BPER Banca in qualità di Nominated  Adviser ,Global Coordinator e Specialist.

Thymos Business & Consulting in qualità di advisor finanziario, Simonelli Associati in qualità di consulente fiscale, Starclex in qualità di advisor per la corporate governance, BDO in qualità di società di revisione e IR Top Consulting in qualità di advisor di Investor Relations.

BonelliErede ha agito in qualità di deal counsel dell’operazione.

Codici identificativi

Le azioni sono identificate con il codice ISIN IT0005364929 in quanto danno diritto a ricevere, a fronte del possesso ininterrotto di 7 giorni dalla data di inizio delle negoziazioni (i.e. 15 marzo 2019) (il “Termine”), n. 1 warrant ogni n. 4 azioni. Qualora le azioni siano oggetto di trasferimento prima del Termine, assumeranno il codice ISIN IT0005364333. Decorso il Termine, tutte le azioni saranno identificate con il codice ISIN IT000536433. I warrant sono identificati con il codice ISIN IT0005364325.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Aim, Portobello: presto nuovi investimenti per crescere ulteriormente

Promotica debutta sul mercato Aim Italia

TrenDevice, esempio vincente di economia circolare. L’intervista all’ad Alessandro Palmisano

NEWSLETTER
Iscriviti
X