Saras prova a rialzare la testa. I prossimi target tecnici del titolo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 6 Marzo 2019 | 17:00

Dopo aver confermato la tenuta del supporto dinamico ascendente di medio termine passante per 1,70 euro Saras ha beneficiato di un rimbalzo tecnico che ha spinto il titolo a incrociare al rialzo le media mobili a 21 e 50 giorni al momento transitanti rispettivamente per 1,75 e 1,77 euro. Una dinamica che ha buone chance tecniche per proseguire, vista anche l’ancora l’ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori e oscillatori.

I prossimi target del titolo

Operativamente, il prossimo cruciale obiettivo tecnico dei corsi e individuabile a quota 1,86, dove transita la resistenza dinamica discedente che dallo scorso settembre impedisce al titolo di intraprendere uno stabile uptrend. Oltre questo ostacolo i successivi target diventerebbero 1,90 prima e 2 euro poi. Fondamentale però posizionare uno stop loss all’eventuale violazione di 1,75, livello al di sotto del quale si profilerebbe un ritracciamento.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib torna a superare l’indicatore Parabolic Sar

L’EuroStoxx 50 torna sopra la soglia dei 3.200 punti

Il Dax supera la resistenza sul livello 12.800

NEWSLETTER
Iscriviti
X