Campari verso nuovi massimi storici

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 21 Marzo 2019 | 16:00

Campari allunga ulteriormente il passo a Piazza Affari dove supera la resistenza statica posta a 8,50 euro in scia anche al miglioramento del rating di lungo termine da parte di Crif Ratings a “BBB” da “BBB-” con l’outlook “Stabile”.

Campari dal punto di vista tecnico

Dopo aver completato il recupero seguito al rimbalzo tecnico dal supporto dinamico ascendente in area 6,65 il titolo punta ora a segnare nuovi massimi assoluti, previa una possibile prossima fase laterale di consolidamento di breve termine che consenta agli indicatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato. In quest’ottica i prossimi target sono indidividuabili in prima battuta a quota 8,75 e poi a ridosso della soglia dei 9 euro. Fondamentale però posizionare uno stop loss a quota 8,35, al di sotto del quale si profilerebbe un nuovo ritracciamento dei corsi.      G.R.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Campari allunga il passo a Piazza Affari dopo i conti. I prossimi target

Usa, le nuove tariffe sulle importazioni di cognac impattano su Campari e Lvmh

Ftse Mib, la discesa non è certo finita. Le big cap sotto i riflettori

NEWSLETTER
Iscriviti
X