L’oro prosegue nel movimento di recupero. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 21 Marzo 2019 | 17:00

Nuovi segnali rialzisti per l’oro dopo l’incrocio al rialzo delle medie mobili a 21 e 50 sedute, rispettivamente a 1.303 e 1.309 dollari per oncia. Uno scenario che favorisce lo sviluppo del recupero all’interno del canale rialzista intrapreso dai corsi dopo il completamento del doppio minimo disegnato a quota 1.280.

I prossimi obiettivi tecnici dell’oro

Dollaro permettendo, il prossimo ostacolo da oltrepassare per assistere a un ulteriore allungo del lingotto è individuabile a quota 1.320. Che una volta eventualmente messo alle spalle proietterebbe i corsi in prima battuta in area 1.335/1.340 e poi in zona 1.350, top dello scorso febbraio. Di fondamentale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss a quota 1.305, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una nuova discesa.

Al rialzo sull’oro a Piazza Affari è disponibile una serie di Etc: Etfs Eur Daily Hedged Gold, l’Etfs Physical Gold, Etfs Gold Bullion Securities, Etfs Gold, Lyxor Etn Gold, Etfs Daily Leveraged Gold, Etfs 3x Daily Long GoldSg Etc Gold +3x Daily Lever CollateralBoost Gold 3x Leverage Daily.

Mentre al ribasso sono disponibili questi Etc: Etfs 1x Daily Short Gold, Sg Etc Gold -1x Daily Short Collateral, Boost Gold 3x Short Daily, Etfs 3x Daily Short GoldSg Etc Gold -3x Daily Short Collateral.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borsa, Abitare In passa lunedì dall’Aim allo Star

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Abitare In a Telecom Italia

Commodities Portfolio: la performance supera la soglia del +70%

NEWSLETTER
Iscriviti
X