Salvatore Ferragamo supera la trendline discendente di medio termine

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 1 Aprile 2019 | 17:00

Salvatore Ferragamo ha oltrepassato a 19,10 euro la trendline discendente che dalla seconda metà dello scorso giugno impediva al titolo di seguire uno stabile uptrend. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori, agevola la continuazione del canale rialzista intrapreso dai corsi alla fine dello scorso gennaio.

I prossimi target tecnici di Salvatore Ferragamo

Il prossimo, cruciale obiettivo del titolo è individuabile a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 20 euro. Dopodichè sarebbe auspicabile una fase laterale di consolidamento di breve termine, propedeutica a un potenzione ulteriore allungo dei corsi verso il test della resistenza statica di medio periodo posta a quota 21,35. Essenziale però posizionare uno stop loss a 18,75 euro, dove coincideono al momento la media mobile a 21 giorni e il supporto dinamico ascendente limite inferiore del suddetto canale.  G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali abbandona il canale ribassista. I prossimi obiettivi tecnici

ITForum Online Week, top trader italiani: alle 16.30 l’intervista a Eugenio Sartorelli

Unieuro conferma il recupero. Dividend yield all’8,6%

NEWSLETTER
Iscriviti
X