Gli attori della Consulenza finanziaria a ITForum Rimini 2019

A
A
A
di Daniele Tortoriello 5 Giugno 2019 | 10:45

Giovedì 13 giugno 2019, all’interno di ITForum di Rimini si terrà una conferenza intitolata Consulenti finanziari: autonomi, SCF, fuori sede. Tecnologia, costi e qualità del servizio finalizzata ad approfondire le figure dei consulenti finanziari autonomi, dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede e delle società di consulenza finanziaria.

L’Albo unico nazionale dei consulenti finanziari è ormai pienamente operativo da oltre 6 mesi, l’Organismo di vigilanza ha concluso la valutazione delle ultime richieste di iscrizione all’Albo e sono state indette prove valutative unificate per l’iscrizione all’Albo. Questo è il primo vero ostacolo alla professione. Superare infatti la prova a test non è affatto banale, vuoi per la modalità dell’esame, vuoi per, soprattutto, la vastità del programma. Superato l’esame si apre il dilemma: in quale sezione iscriversi?

Consulenti finanziari autonomi o consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede? Agire in completa autonomia nell’interesse del cliente, consigliando gli strumenti ritenuti più adeguati per il cliente, oppure operare sotto il vincolo di una società mandante, che aiuta nella selezione delle attività finanziarie e mette a disposizione una serie di agevolazioni relativamente al luogo di lavoro e agli adempimenti burocratici?

Quest’ultimo aspetto non è per nulla banale. I consulenti finanziari autonomi sono infatti parificati agli intermediari e questo li obbliga a dover ottemperare a una gravosa serie di adempimenti normativi decisamente complessi. Sbagliare infatti nella presentazione di rendiconti periodici, nella profilazione del cliente, nell’adeguata verifica ai fini dell’antiriclaggio, potrebbe comportare per un consulente l’essere sottoposto a pesanti sanzioni amministrative o, ancor peggio, penali.

La tecnologia può aiutare i consulenti finanziari nella gestione dei clienti e a elevare la qualità del servizio e ridurre i costi in un quadro in cui i risparmiatori stanno imparando a valutare i costi e la qualità del servizio. Questi appaiono essere fattori chiave in favore della consulenza autonoma.

Gli spunti non mancano e i relatori saranno in grado di analizzare le diverse prospettive.

RELATORI

Massimo Scolari, Presidente Ascofind

Ida Pagnottella, Consulente finanziario autonomo

Gianni Lupotto, AD di Alfa SCF

Gabriele Villa, Responsabile per il business development internazionale e B2B di DIRECTA S.I.M.p.A.

a cura di

L’iscrizione è, come sempre, gratuita e non sarà necessario registrarsi ai singoli eventi. Clicca qui per registrarti a ITForum.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X