Raccomandazioni di Borsa, i Buy di oggi da Bio-On a Piaggio

A
A
A
di Max Malandra 2 Aprile 2019 | 11:00

Banca Akros giudica Buy:

Eni con target a 18.5 euro su rumor di nuove scoperte di giacimenti in Pakistan, Piaggio (target a 3 euro) con le immatricolazioni iItalia cresciute del 27%. Accumulate su Acea (target a 16.7 euro) dopo il nuovo BP 2019-2022.

Per gli analisti di Equita valgono un Buy:

Poste Italiane (target a 9.6 euro), Mediobanca (target a 9.8 euro), Pirelli (target a 7.9 euro), StM (target a 18 euro), Unipol (target a 5.55 euro): titoli su cui vi sono state variazioni nel poratfoglio principale di Equita.

Buy anche su Saipem (target a 5.3 euro) che potrebbe cedere la divisione Drilling secondo Bloomberg, Anima Holding (traget a 5.6 euro), Telecom Italia (traget a 0.6 euro) dopo intervista a Ceo di Iliad, Autogrill (target a 10.4 euro), CreVal (target a 0.11 euro) dopo possibili irregolarità in alcuni finanziamenti, Italmobiliare (target a 26 euro) che potrebbe essere interessata a Nuova Castelli, Auto To-Mi (target a 17.4 euro, a 16.2 euro per Mediobanca) e Sias (target a 25 euro, a 23.7 per Mediobanca e a 14.4 per Imi) on Itinera che si aggiudica nuovi lotti di costruzione.

Banca Finnat giudica Buy:

Bio-On con target a 86 euro dopo i dati 2018 e margini olter le attese, Askoll Eva (target a 4.22 euro) che ha triplicato i ricavi e ridotto il rosso a livello di ebitda.

Per gli analisti di Mediobanca valgono un Outperform:

Maire Tecnimont (target a 4.6 euro) che potrebbe trovare nuovi business nel Downstream, Atlantia (target a 25.4 euro), de Longhi (target a 27.8 euro) con il presidente sotto indagine, Enel (target a 6.1 euro) con Endesa che ha iniziato 4 wind farm in Spagna.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Standard Ethics migliora il rating di Acea

Mercati, utility: le azioni per sfruttare il nuovo disegno legge

Rinnovabili, l’Ue alza al 55% il target sulla riduzione delle emissioni al 2030

NEWSLETTER
Iscriviti
X