Debito stabile e crescita nulla, Italia in stallo

A
A
A
di Max Malandra 9 Aprile 2019 | 09:00

A cura di Maurizio Mazziero, Mazziero Research

La linea rossa del grafico indica i valori ufficiali del debito pubblico ed evidenzia il record di 2.358 miliardi (valore relativo a gennaio e pubblicato da Banca d’Italia il 15 marzo).
La linea grigia mostra l’evoluzione futura secondo le Stime della Mazziero Research (la tabella riporta l’affidabilità delle nostre stime).


Il debito di febbraio resterà stabile e in lieve calo a 2.354 miliardi (la variazione sarà entro l’intervallo di confidenza di +/- 4 miliardi), stabile in lieve calo anche marzo a 2.349 miliardi per poi tornare a crescere sino a giugno in una fascia compresa tra 2.365 e 2.379 miliardi.

I dati ufficiali
Debito pubblico: 2.358 miliardi (nuovo RECORD)
Relativo a: gennaio 2019
Pubblicato il: 15 marzo 2019

Le stime Mazziero Research:
La stima a febbraio 2019
2.354 miliardi (stabile / lieve calo)
Intervallo confidenza al 95%
compreso tra 2.350 e 2.358 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 aprile 2019

La stima a marzo 2019
2.349 miliardi (stabile / lieve calo)
Intervallo confidenza al 95%
compreso tra 2.345 e 2.353 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 maggio 2019

La stima a giugno 2019
Compreso tra 2.365 e 2.379 miliardi
Intervallo confidenza al 95%
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 14 agosto 2019

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Italia: debito pubblico sotto i 2.700 mld, ma tornerà a crescere. Le stime

Investimenti, debito pubblico italiano: ecco le soluzioni

Mercati: il debito pubblico resta la palla al piede dell’Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X