Artemis, le masse in gestione dei fondi lussemburghesi superano i 2 mld di sterline

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Aprile 2019 | 17:12

Artemis ha lanciato Artemis Funds (Lux), una SICAV di diritto lussemburghese, nell’ambito di una strategia di diversificazione della propria offerta che si propone di venire incontro alle esigenze degli investitori. Artemis conta ora sette comparti attivi, che consentono di accedere ad investimenti quali azioni USA, globali e dei mercati emergenti. Tutti questi fondi si qualificano come OICVM e possono essere distribuiti in tutta l’UE.

Il gruppo inglese ha poi reso noto che le masse in gestione delle sue SICAV hanno superato i due miliardi di sterline (2,4 miliardi di euro) per la prima volta. Tale incremento può essere attribuito alla crescita costante della raccolta e alla decisione dei nostri client europei di riallocare i loro investimenti.

Il Responsabile della Distribuzione di Artemis, Jasper Barens, ha così commentato: “Siamo entusiasti del sostegno che stiamo ricevendo dai nostri clienti europei e di vedere come i nostri fondi lussemburghesi attirino costantemente nuovi investimenti. È nostra intenzione ampliare la presenza di questi fondi in tutta Europa e, col tempo, a livello internazionale. A tal fine, prevediamo di lanciare altri fondi, tra cui alcuni di tipo obbligazionario. Il nostro impegno è quello di valorizzare i nostri fondi in modo da poter venire incontro nel miglior modo possibile alle diverse esigenze dei nostri clienti globali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Le azioni cicliche in un mondo post-Covid

Azioni Usa, nuova leadership e nuove opportunità

Burcheri (Artemis Funds): “Ecco come noi intendiamo lo stock picking”

NEWSLETTER
Iscriviti
X