Nexi, prezzo fissato a 9 per azione. Il 16 aprile debutto a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 12 Aprile 2019 | 11:43

Nexi ha annunciato che si è concluso con successo il periodo di offerta relativo al collocamento privato riservato a investitori istituzionali delle azioni ordinarie della società finalizzato alla quotazione a Piazza Affari previsto per il prossimo martedì 16 aprile 2019.

L’offerta, nel dettaglio, ha riscontrato un forte interesse da tutta la comunità finanziaria nazionale e internazionale, come emerso dalla sua sottoscrizione che ha registrato una richiesta al prezzo di offerta per un controvalore superiore a 5,4 miliardi di euro da una platea di più di 340 primari investitori internazionali. Grande interesse anche da parte della componente italiana, con una partecipazione di più di 100 investitori nazionali a conferma dell’attenzione riconosciuta alle prospettive dei pagamenti digitali nel nostro Paese e del ruolo e della rilevanza di Nexi nello sviluppo del settore.

Al termine del Collocamento il prezzo di offerta è stato fissato in 9 euro per azione.

Sulla base del Prezzo di Offerta, la capitalizzazione di Nexi è pari a 5,7 miliardi di euro comprensivi dell’aumento di capitale di 700 milioni. L’Enterprise Value è pari ad 7,3 miliardi, per un corrispondente multiplo EV/EBITDA 2018 pari a 17,2x .

Il flottante delle azioni Nexi sarà pari a 35,6% del capitale sociale, incrementabile fino a 40,9% a seguito dell’eventuale esercizio dell’opzione c.d. greenshoe, con un ricavato complessivo dell’offerta pari a circa Euro 2.011 milioni – sempre al netto dell’eventuale esercizio dell’Opzione Greenshoe.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: i test vaccinali spingono i risultati di Roche

Materie prime: ecco il portafoglio in Etc che segna un +84%

Azioni Aim: debutto al rialzo per Giglio.com

NEWSLETTER
Iscriviti
X