S&P 500 e gas naturale, le strategie di Vontobel Certificati

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 7 Maggio 2019 | 12:15

A cura di Vontobel Certificati

Paolo Serafini (Squadra Azzurra) osserva come nella giornata di ieri la grande volatilità dovuta all’accentuarsi della trade war tra Cina e Usa ha portato prima ad un calo e poi un forte recupero degli indici americani. In chiusura però l’SP500 ha nuovamente ritracciato di 20 punti ed il trader si attende un nuovo allungo nella seduta pomeridiana. Sceglie quindi un’operazione Long sull’SP500 con ingresso a 2.914,00; Target a 2.921,50 e Stop Loss a 2.908,50.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
SP500 Long a 2.914,00 2.921,50 2.908,50 DE000VF3GTE0

Anna Resti Bontoi (Squadra Gialla) , vista la grande volatilità sul mercato azionario dovuta alla trade war tra Cina e US e l’attesa delle stime economiche sull’Eurozona che verranno rilasciate dalla Commissione Europea alle ore 11:00, decide di concentrarsi sul Natural Gas. La commodity è chiaramente in un pattern ribassista di lungo periodo, ma in ottica intraday la trader vede una possibilità rialzista e sceglie un’operazione Long con ingresso a 2,5080; Target a 2.5970 e Stop Loss a 2,4770.

OTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
Natural Gas Long a 2,5080 2,5970 2,4770 DE000VN9C378

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Vontobel otto Leva Fissa sugli indici di volatilità

Certificati, da Intesa SanPaolo 15 nuovi Premium Cash Collect

Certificati, da Societe Generale sei nuovi Cash Collect

NEWSLETTER
Iscriviti
X