Wall Street ritrova le energie

A
A
A
Avatar di Redazione 20 Agosto 2009 | 07:45
Grazie ad un sensibile rialzo nel primo pomeriggio la piazza di New York chiude ampiamente in territorio positivo con l’indice S&P 500 a +0,69% (molto vicino alla soglia dei 1000 punti) ed il Nasdaq Composite a +0,68%.

Wall Street ritrova le energie e prova ad invertire l’ondata di ribassi iniziati in Asia ad inizio settimana. Grazie ad un sensibile rialzo nel primo pomeriggio la piazza di New York chiude ampiamente in territorio positivo con l’indice S&P 500 a +0,69% (molto vicino alla soglia dei 1000 punti) ed il Nasdaq Composite a +0,68%. A dare il là ai rialzi il drastico calo delle scorte di petrolio che hanno messo in moto il prezzo del greggio, tornato oltre i 72 dollari al barile e di conseguenza tutti i titoli energetici.

Torna il denaro anche sulle piazze asiatiche con il Nikkei 225 a +1,76% e l’indice Hang Seng a +2,28%. Invariata Sydney.

Positivo anche l’avvio delle piazze europee con rialzi superiori al punto percentuale.

 Storna moderatamente l’obbligazionario mentre torna un po’ di denaro sui titoli periferici.

Forte rivalutazione dell’euro contro il dollaro, che in serata va anche oltre 1,4250, e yen, scivolato al di sotto di 134.

Attesa per le vendite al dettaglio in Gran Bretagna e per i consueti dati sui sussidi di disoccupazione negli USA.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Agenda del 14 ottobre

Agenda del 6 ottobre

Agenda del 16 Ottobre

NEWSLETTER
Iscriviti
X