L’eterno ritorno del sempre uguale a ITForum Rimini 2019

A
A
A
di Daniele Tortoriello 21 Maggio 2019 | 10:30

Giovedì 13 giugno 2019 si terrà a ITForum Rimini una conferenza su L’eterno ritorno del sempre uguale: il ciclo avidità-paura sui mercati.

L’eterno ritorno dell’uguale è uno dei capisaldi di alcune grandi correnti filosofiche, tra cui gli stoici e Nietsche. In base a questa teoria, l’universo rinasce e rimuore in base a cicli temporali fissati e necessari, ripetendo eternamente un certo corso e rimanendo sempre se stesso.

L’eterno ritorno è visto come una trappola statica alla quale è sottoposto il destino umano, che nel suo movimento apparente tra passato, presente e futuro, è necessariamente immobilizzato dalle scorie indigeste della propria storia personale, dal proprio substrato psichico, che rallenta e modifica nella sua struttura (nel senso di “impedirlo”) ogni progresso o cambiamento.

Se mai l’analisi tecnica ha una base filosofica, è questa. La storia si ripete. I segnali si ripetono. Gli errori si ripetono. Si ripete, il percorso dalla paura all’avidità e poi – dopo un culmine in cui le due si uniscono – giù ancora alla paura.

Se mai esiste un tipo di analisi che più di ogni altra si avvicina alla ricerca di una determinazione metodologica di questi concetti applicati ai mercati, di certo questa è l’analisi ciclica. I mercati si muovono in movimenti ciclici, i quali si combinano e influiscono tra loro in modo interdipendente.

Relatori

Francesco Caruso, docente e analista finanziario

Stefano Bini, vincitore del SIAT Award 2015 per la miglior tesi e docente del Master SIAT

a cura di   

L’iscrizione è, come sempre, gratuita e non sarà necessario registrarsi ai singoli eventi. Clicca qui per registrarti a ITForum.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X