Mercati- Bernanke riconfermato alla guida della FED

A
A
A
di Marcella Persola 25 Agosto 2009 | 09:00
Nonostante la scadenza del mandato nel gennaio prossimo il presidente Obama ha deciso di rinnovare il mandato a Bernanke per ulteriori quattro anni. Il motivo? non è certo da spiegare.

Arriverà quest’oggi alle ore 15 l’annuncio ufficiale che il presidente Obama ricofermerà Ben Bernanke alla guida della FED.
La notizia non lascia sorpresi nessuno visto che recentemente un sondaggio condotto dal Wall Street Journal su 52 economisti evidenziava che 47 di loro avevano espresso parere favorevole sull’attuale presidente della FED.

Secondo gli stessi analisti coinvolti nel sondaggio del Wall Street Journal, la recessione iniziata nel dicembre 2007 e che ha messo in ginocchio gli Stati Uniti è ora finita. E la giusta risposta sarebbe arrivata proprio dal presidente che avrebbe messo in atto una strategia aggressiva, che ha portato alla stabilizzazione dei mercati. Motivo per il quale la fiducia va riconfermato a quest’uomo che giunto alla presidenza della Banca Centrale avrebbe dato un’impostazione completamente diversa.

Infatti rispetto al “falco” di Greenspan che aveva un atteggiamento un po’ “autocrate”, Bernanke ha subito manifestato un atteggiamento più “democratico”. Anche nei piccoli gesti. Si narra infatti che mentre Greenspan sedesse a capotavolo del tavolo ovale ove si prendono le decisioni chiave dell’economia mondiale, Bernanke abbia deciso di postare il suo posto su un lato del tavolo, in posizione centrale in modo da poter creare una discussione più corale. E che sia molto più facile incontrare Bernanke, anche a pranzo e parlare con lui.

Bernie, infatti, non pranza solo con i suoi stretti collaboratori. Decide giorno per giorno con chi si sente di interloquire, dopo aver preso il vassoio alla mensa della FED. Infatti si avvicinerebbe a un tavolo e direbbe «Posso?». E come si può rifiutare un invito del genere!

Certo è vero, è soltanto una questione di stile, però per tutti coloro che pensano che il decisionismo sia soltanto frutto di atteggiamenti da furbi, potrebbe valere da insegnamento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti