Il Fib torna sulle montagne russe

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 27 Maggio 2019 | 18:00

Fib di nuovo sulle montagne russe. Il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno 2019, ha infatti toccato nelle prime fasi di contrattazione un top a 20.670 dopodichè ha invertito rotta scendendo fino a segnare un minimo intraday a 20.280. Un movimento che ha perciò riportato il derivato al di sotto della soglia tecnica dei 20.500 e che nelle prossime sedute potrebbe spongere i corsi a testare nuovamente il supporto statico di breve termine in area 20.100.

I prossimi obiettivi tecnici del Fib

Sotto il supporto a 20.100, eventualmente, i successivi target diventerebbero poi quota 19.795 in prima battuta e 19.535 in seguito. Per contro, l’eventuale ritorno del derivato al di sopra di quota 20.500 i target diventerebbero 20.900 pirma e 21.190 in seguito.        G.R.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Le reti in Borsa: Banca Mediolanum e Banca Generali sotto i riflettori

Valute, l’euro index accusa un calo di volatilità

Mercati finanziari, ecco i livelli tecnici da monitorare su indici, valute e commodity

NEWSLETTER
Iscriviti
X