Dax al test del canale ascendente di medio termine

A
A
A
di Max Malandra 29 Maggio 2019 | 08:00

Il future sul Dax scadenza giugno 2019 si conferma al di sopra della soglia dei 12.000 punti e si appoggia sul bordo inferiore del canale ascendente che delimita il trend di quest’anno. Nel dettaglio, dopo un avvio a 12.100 e un top a 12.113, il derivato è tornato fino a 11.992, attestandosi alle 19 a 12.027 punti. Sotto quindi la media mobile a 21 sedute che passa ora a 12.140 punti, mentre lo Stocastico fa ritorno sotto la linea mediana ed è anche sotto la sua trigger. La media mobile a 200 sedute passa invece a 11.620 punti.

Nel breve, la tenuta di area 12.000 punti sarebbe ora un tentativo per il future di riprendere il movimento ascendente, che avrebbe come target successivi a 12.020, 12.035 e 12.050 punti. Poi 12.065, 12.080 e 12.100. Infine a 12.115, 12.130 e 12.150 punti. Infine a 12.165, 12.180 e 12.200 punti.  Per contro, la violazione di 12.000 segnalerebbe l’avvio di una flessione di breve in direzione di 11.980, 11.960, 11.940, 11.920 e 11.900; poi 11.880, 11.860, 11.845, 11.830, 11.815 e la soglia di 11.800 punti. M.M.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato

Mercati: Fib in trading range, nuovi top per Dax ed Euro Stoxx 50

Mercati: Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i top. Fib in stand by

NEWSLETTER
Iscriviti
X