Colpo di reni per il Fib

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 4 Giugno 2019 | 18:00

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno 2019, ha superato oggi di slancio la soglia tecnica e psicologica dei 20.000 punti base. Un movimento, quello di recupero in atto, iniziato dopo il test e la successiva conferma della tenuta del supporto statico di medio termine posto a quota 19.500. Per assistere però a una credibile inversione rialzista dei corsi è cruciale l’incrocio al rialzo della media mobile a 21 giorni al momento passante per 20.365 punti, livello oltre il quale verrebbe messo alle spalle il canale ribassista che caratterizza il trend di fondo del derivato da inizio maggio.

I prossimi obiettivi tecnici del Fib

Dal punto di vista operativo oltre quota 20.365 i successivi target diventerebbero in prima battuta la soglia dei 21.000 punti e poi quota 21.200, dove era stato aperto un gap ribassista lo scorso 3 maggio. Per contro, l’eventuale cedimento di quota 20.000 innescherebbe una correzione del derivato verso 19.500 prima e in seguito verso il supporto a 19.190 punti.         G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Fib, Dax ed EuroStoxx 50 incrociano al ribasso le medie mobili a 21 sedute

Mercati, Fib, Dax ed EuroStoxx 50 ancora in stand-by

NEWSLETTER
Iscriviti
X