Parole in libertà – Maghi del nuovo millennio

A
A
A

Il ministro dell’economia Giulio Tremonti sembra aver identificato le attidudini dei teorici della finanza..

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti31 agosto 2009 | 12:20

“Le riunioni degli economisti ricordano quelle dei maghi” Giulio Tremonti su ApCom il 28 agosto.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Immagini in libertà – Use your illusion

Immagini in libertà – Nokia vs Apple

Immagini in libertà – La sfida infinita

Immagini in libertà – Fede e danaro

Parole in libertà – Sacro e profano

Visioni in libertà – Problemi di pricing

Visioni in libertà – Meritocrazia

Parole in libertà – I soldi sono salvi

Visioni in libertà – Senza nome

Visioni in libertà – Problemi di cambio

Parole in libertà – La corazzata

Parole in libertà – Il dubbio

Visioni in libertà – Il mondo dei numeri

Visioni in libertà – Il bivio

Parole in libertà – Guns 'n' not roses

Parole in libertà – Campagna acquisti

Visioni in libertà – Il solitario

Visioni in libertà – Pubblicità inefficace

Visioni in libertà – Ctrl+Alt+Canc

Le ultime parole famose – Telefonia sotto attacco

Visioni in libertà – Il deserto dei Tartari

Visioni in libertà – La sicurezza prima di tutto

Visioni in libertà – Alternative job

Visioni in libertà – Giappone in difficoltà

Visioni in libertà – Di necessità virtù

Visioni in libertà – Confusione

Visioni in libertà – Inflazione

Parole in libertà – Cocomeri

Parole in libertà – Il guardone

Parole in libertà – Sei volgare

Visioni in libertà – Traghetto low cost

Visioni in libertà – Casual friday

Parole in libertà – Le conseguenze dell'amore

Ti può anche interessare

ITForum 2018, tutto pronto per il grande evento

Questa edizione, organizzata da Investment & Trading vedrà l’alternarsi di numeri workshop, t ...

Forex e cfd, sanzione per servizi di trading online abusivi

Consob ha ripreso il Sig. Amots Zvik e la Yamix Marketing (UK) Ltd ...

Finanza sostenibile a regola d’arte

A fronte dell’ampliamento crescente di soluzioni proposte agli investitori sotto l’etichetta “ ...