Il Cac accelera al rialzo. I prossimi target e gli Etf a Piazza Affari

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 7 Giugno 2019 | 17:00

Segnali decisamente rialzisti per il Cac 40, l’indice benchmark per l’azionario di Parigi, che ha confermato oggi il superamento a quota 5.300 punti della trendline discendente e limite superiore del canale ribassista all’interno del quale si muovono i corsi dalla fine dello scorso aprile. Dopodichè il paniere ha incrociato al rialzo a 5.320 la media mobile a 21 sedute. Uno scenario che, complice lpancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico, favorisce il proseguimento del recupero iniziato nella prima seduta di giugno.

I prossimi target tecnici del Cac

Operativamente, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 5.410 (dove ora transita la media mobile a 50 giorni) e, in seguito, nell’area comprsa tra i 5.485 e i 5.540 punti, livello quest’ultimo dove era stato aperto un gap ribassita. Di fondamentale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss sul supporto statico e dinamico di breve periodo a quota 5.270.

Sul paniere transalpino, a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etf: Amundi Cac 40 Ucits Etf Dr – EurXtrackers Cac 40 Ucits Etf.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib, Dax ed EuroStoxx 50 ancora in stand-by

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

NEWSLETTER
Iscriviti
X