Risanamento, Mariconda ottiene il differimento

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 1 Settembre 2009 | 13:00
Il presidente della società immobiliare ha ottenuto dal Tribunale di Milano ulteriori sette giorni per la presentazione del piano di ristrutturazione del debito.

Fonti vicine al Gruppo asseriscono come i legali di Risanamento abbiano inviato un’informativa alla Consob per ottenere l’esonero per le banche a lanciare un’Opa obbligatoria sulla società. Ad affermarlo è l’Ansa.

In attesa del giudizio da parte dell’Autorità atteso per domani, il presidente della società, Vincenzo Mariconda, ha ottenuto dalla sezione fallimentare del Tribunale di Milano un differimento di una settimana per il deposito del progetto di ristrutturazione del debito, facendo quindi slittare la data ultima al 9 settembre. Al piano di ristrutturazione di Risanamento, in pratica, manca solo l’approvazione di Lamberto Cardia.

Sembra, infatti, che le cinque banche creditrici e probabilmente esonerate dalla Consob al lancio dell’Opa (Banco Popolare, BPM, Intesa Sanpaolo, MPS e Unicredit), abbiano già trovato un accordo per il piano di salvataggio da presentare al Tribunale di Milano. Si stima che, al termine dell’operazione, gli istituti possano arrivare ad un controllo del 40-55% del gruppo immobiliare.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fisco, miniera d’oro dal mattone

Fondi chiusi, missione compiuta per Banor Special Situations

Buffet sedotto dal mattone italiano

L’immobiliare di Intesa scommette sul lusso

Le sgr puntano sul mattone

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Dai Pir nuovo impulso al mercato immobiliare”

InvestiRE, Luciano Manfredi entra come senior advisor

Abu Dhabi costruisce appartamenti a Londra

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Prelios vola in borsa, immobili e Npl italiani piacciono ai cinesi

Immobiliare grande distribuzione (Igd) ha un nuovo socio, il gruppo Gwm

Intesa Sanpaolo perde colpi, entro oggi le offerte per gli Npl da cartolarizzare

Unicredit valorizza i suoi immobili ma apre sottotono in borsa

Brexit, si scaldano i toni e Jp Morgan Chase compra uffici a Dublino

Mattone in crisi a Londra

La Brexit pesa sui prezzi degli immobili a Londra

Le case del cinema in vendita online

Aedes in luce a Piazza Affari

Banca Finnat cede partecipazione in Revalo a Beni Stabili

Coima Res perde quota a Piazza Affari

Cina: è tempo di raffreddare la bolla immobiliare?

Goldman Sachs battuta da Blackstone Group per gli immobili Usa di Alecta

Axa valuta che fare del progetto immobiliare di Londra

Immobiliare: in Italia la ripresa prosegue anche nel 2016

KKR completa la raccolta di un nuovo fondo immobiliare

Mutui: cala erogato ma crescono le erogazioni, con meno surroghe

Mutui: ora gli italiani si informano prima sui costi

Barclays pronta a ridurre i suoi uffici a Canary Wharf

Se siete single meglio cercar casa al Nord

Immobiliare: prezzi in calo anche nel 2015 in Italia

Aedes sù di giri a Piazza Affari

L’economia americana si conferma in salute

Gli oligarchi russi rinviano l’acquisto della casa a Londra

NEWSLETTER
Iscriviti
X