Azimut conferma l’inversione rialzista

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 17 Giugno 2019 | 17:00

Azimut ha oltrepassato a 15,55 euro la trendline discendente che da fine aprile impediva al titolo di proseguire nel recupero iniziato a fine maggio. Una dinamica che, considerata anche l’ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori tecnici, agevola un ulteriore allungo dei corsi.

I prossimi target tecnici di Azimut

Al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a 17,10 euro (dove lo scorso 18 maggio era stato aperto un gap ribassista) e in seguito nell’area a ridosso del top a 18 euro. Fondamentale però il posizionamento di uno stop loss a 15,55 euro.       G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, nuovo acquisto nel mondo dell’e-commerce

Azimut, tutti i dettagli dell’affare americano

Azimut, master e borse di studio per i consulenti di domani

NEWSLETTER
Iscriviti
X