Il Fib si proietta oltre la soglia di 20.600 punti

A
A
A
Avatar di Max Malandra 17 Giugno 2019 | 18:00

Prosegue a piccoli passi il recupero del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza giugno 2019, che ha superato la soglia di 20.600 punti e dai minimi di fine maggio ha riguadagnato oltre 1.000 punti. Un movimento che potrebbe rivelarsi propedeutico allo sviluppo del canale rialzista intrapreso dai corsi a fine maggio.

I prossimi obiettivi tecnici del Fib

Dal punto di vista operativo l’eventuale cedimento di 20.300, dove al momento transita la media mobile a 21 giorni, potrebbe innescare una discesa dei corsi verso quota 20.150 in prima battuta, poi in area 20.000 e 19.845 infine. Per contro, l’eventuale sorpasso di quota 20.780, dove invece passa ora la media mobile a 50 giorni, favorirebbe un recupero del derivato verso 21.000 prima e in area 21.240 in seguito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Pioli (Cfi): “Ftse Mib, sconveniente comprare alle quotazioni attuali”

Ostacolo sul livello 23.300 per il Fib

NEWSLETTER
Iscriviti
X