Dow Jones Industrial, test cruciale sulla trendline discendente di medio-lungo termine

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 20 Giugno 2019 | 16:00

A Wall Street l’indice Dow Jones Industrial prosegue nel movimento all’interno del canale rialzista intrapreso a inizio giugno dopo il minimo segnato a 24.680 punti. Ma il paniere è ormai prossimo al test della resistenza dinamica discendente di medio-lungo termine al momento passante per quota 26.630. Un ostacolo che se non sarà oltrepassato in tempi brevi potrebbe comportare una prossima correzione dei corsi, favorita tra l’altro dalla vicinanza dei principaliindicatori e oscillatori alla zona di ipercomprato.

I prossimi target tecnici del Dow

Dal punto di vista operativo, comunque, a meno di una violazione confermata del supporto statico di breve periodo posto a quota 26.240 (stop loss o stop and reverse da adottare) non si profilerebbe un cambiamento della rotta di fondo. Ma al di sotto di questo sostegno il Dow potrebbe scivolare prima in area 25.500 e poi ritracciare fino a quota 25.000.

Per contro, oltre i 26.630 punti i successivi target sono individuabili in prima battuta a ridosso della soglia tecnica e psicologica a quota 27.000 e poi in zona 27.200/27.300 punti.

Gli Etf sul Dow a Piazza Affari

Al rialzo a Piazza Affari sul Dow Jones Industrial è disponibile il seguente Etf: Lyxor Dj Indust Average Ucits Etf – Dist.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, seduta in stretto trading range

Poste Italiane prossimo al test di un importante livello di supporto

ITForum Online Week, top trader italiani: alle 16.30 l’intervista a Eugenio Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X