EuroStoxx 50, la discesa sta per finire

A
A
A
Avatar di Alessandro Aldrovandi 23 Luglio 2019 | 09:00

Il mercato azionario europeo continua a mantenere la propria impostazione rialzista nel medio periodo, nonostante la fase laterale/discendente che sta caratterizzando questo mese di luglio. Nelle ultime sedute, infatti, il Future EuroStoxx 50 sembra aver arrestato il proprio andamento negativo mantenendosi all’interno di una lateralità compresa tra i livelli 3.462 e 3.507.
In effetti, dopo aver chiuso il Gap Up rimasto aperto per diverse giornate a quota 3.466, non ci sono evidenti ragioni affinché le quotazioni debbano scendere ulteriormente.

Il trend primario rialzista, pertanto, non è ancora compromesso e ci sono buone probabilità di assistere ad un recupero dei prezzi. Sotto l’aspetto prettamente tecnico, infatti, sebbene sia l’indicatore Macd che l’indicatore Parabolic Sar rimangano negativi, è da segnalare come il mercato sia ancora al di sopra dell’indicatore Supertrend e non riesca a violare al ribasso la propria media mobile a 25.

I segnali di oggi sul Future EuroStoxx 50

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 3.494 con un target nell’intorno dei 3.522 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 3.465 con obiettivo sotto al livello 3.435.
(A.A.)


L’andamento di breve periodo del Future EuroStoxx 50

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ftse Mib in stand-by. Quattro big cap italiane sotto la lente

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X