Le view d’investimento di Eurizon sulle principali asset class

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 8 Agosto 2019 | 09:30

I movimenti dei mercati degli ultimi mesi (tassi d’interesse in forte calo, listini azionari in deciso recupero) scontano delle evoluzioni dello scenario che necessitano ancora di conferme e che rappresentano quindi degli elementi d’incertezza da monitorare. In questo scenario, ecco le view d’investimento adottate da Eurizon Capital SGR sulle principali asset class.

Giudizio neutrale sulle azioni

Si conferma un giudizio neutrale sulle azioni in considerazione di valutazioni che iniziano ad apparire un po’ tirate e ancora non supportate dal miglioramento degli indicatori ciclici. In termini geografici si conferma il seguente ordine di preferenza relativa: (1) USA, (2) Europa, Giappone, Paesi emergenti, (3) Pacifico ex Giappone.

Obbligazioni governative

Giudizio neutrale su USA, negativo su Germania e Paesi “quasi core”.
Si conferma un giudizio neutrale sulla duration USA, alla luce di una discesa dei tassi già molto pronunciata. Si adotta un giudizio negativo sulla duration dei titoli tedeschi e “quasi core” dell’area Euro che agli attuali livelli di tasso sembrano già prezzare in larga parte la probabile riapertura del QE.

Giudizio neutrale sui titoli governativi periferici dell’Eurozona.
Si conferma il giudizio neutrale sui titoli governativi “non core” dell’area Euro, con preferenza relativa per l’Italia abbinata a strategie di appiattimento della curva.

Giudizio positivo sulle obbligazioni a spread.
Si conferma un giudizio positivo sui mercati a spread, in quanto il basso livello dei tassi d’interesse “core” e l’atteggiamento accomodante delle Banche Centrali rappresentano degli incentivi alla ricerca di rendimento da parte degli investitori. La preferenza è equiparata tra Investment Grade, High Yield e Paesi Emergenti.

Valute

Giudizio positivo sullo yen e sulle valute emergenti.
Si conferma il giudizio positivo sullo yen e sulle valute emergenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mirabaud: il 2021 sarà l’anno delle obbligazioni convertibili

La view macro e l’asset allocation di Allianz GI per i prossimi mesi

Investimenti azionari: meglio focalizzasi su settori e temi che fare scelte geografiche

NEWSLETTER
Iscriviti
X