Piazza Affari, il prossimo movimento sarà esplosivo

A
A
A
Avatar di Fabio Pioli 23 Agosto 2019 | 09:30

Si presti molta attenzione a questa fase di mercato perché ci sono tutte le premesse affinché il prossimo movimento sia esplosivo.

Perché? E al rialzo o al ribasso?

Il perché è dovuto al grafico. I prezzi devono lateralizzare per la stragrande maggioranza del tempo ma, dopo, debbono per forza andare in direzione.

In questa fase o è vero il grafico di Figura 1, dove il movimento che comanda sarebbe quello indicato con 1 e, conseguentemente, si dovrebbe andare di molto sotto i 17.890 punti di minimo.

Oppure è vero il grafico di Figura 2, dove il movimento principale sarebbe quello indicato con 1, e che è ancora in corso, e allora si andrebbe molto oltre i 24.000 punti.

Per quanto riguarda la direzione, rialzo o ribasso, come si vede, sono attualmente entrambi possibili ma una cosa è certa: non c’è più tempo; da qui in tempi brevissimi verrà dato il via al movimento.

I titoli sotto la lente

Fuoco alle polveri dunque, noi siamo pronti a entrare non appena il mercato, proprio da qui, scioglierà i dubbi e ci segnalerà la direzione. In questi giorni, in queste ore.

Se ci si concentra su Mediobanca, si nota che l’ ultima fase del grafico è molto simile all’ indice appena analizzato: discesa, rottura dei supporti e rimbalzo sugli stessi supporti diventati resistenza (Figura 3).

Un mancato recupero degli stessi, e quindi una chiusura sotto gli 8,765, euro potrebbe essere sufficiente a dare l’ avvio a uno short. In questo caso lo stop-loss potrebbe essere vicino, a 8,83.

STM è invece in un segnale long. Dove può arrivare? Una resistenza è a 17 euro. Lo stop-loss deve essere a 14,96.

La presente è una comunicazione di marketing e non rappresenta una ricerca preparata
conformemente ai requisiti giuridici volti a promuovere l’ indipendenza di una ricerca in materia di investimento e non è soggetta a nessun divieto che proibisca le negoziazioni da parte degli analisti e dei soggetti rilevanti prima della diffusione della ricerca in materia di investimenti.

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e Fondatore di CFI, per Itforum.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Grosset (Spectrum): “Borsa Italiana a Euronext? Una grande possibilità di sostegno alle imprese”

Borsa Italiana, lo Star… superstar del 2020. L’Aim regge l’impatto del Covid

V-Finance partner del programma Sustainable Finance di Borsa Italiana

NEWSLETTER
Iscriviti
X