Euro/dollaro e Dax, le strategie di Vontobel Certificati

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 27 Agosto 2019 | 14:30

A cura di Vontobel Certificati

I mercati rimangono positivi dopo l’annuncio di ieri del presidente statunitense Trump di sempre più probabili accordi con il governo cinese. In Italia non finisce la crisi di governo, e cresce la preoccupazione su un aumento dell’Iva per coprire le riforme del precedente esecutivo.

Le operazioni dei trader

Fabio Michettoni (Squadra Azzurra) sceglie di operare sul cambio euro/dollaro. Il trader è infatti convinto che il mercato dei cambi sia la valvola di depressurizzazione di tensioni macroeconomiche. In vista delle politiche espansive della Bce, il trend del cambio è ribassista: rafforzamento del dollaro rispetto all’euro. In ottica intraday però il cambio dovrebbe ritracciare, e il trader sceglie un’operazione Long con ingresso a 1,1139; Target a 1,1176 e Stop Loss a 1,1126.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
EUR/USD Long a 1,1139 1,1176 1,1126 DE000VN9EKU7

Marco Tosoni (Squadra Gialla), nonostante le turbolenze portate dal tweet di Trump, rimane positivo sull’azionario europeo. Dopo il forte ritracciamento dell’indice Dax nella giornata di venerdì e la ripresa di ieri, il trader si aspetta un recupero completo nella giornata odierna per ritornare ai livelli precedenti alla giornata di venerdì. Sceglie quindi un’operazione Long con ingresso a 11.680, Target a 11.760 e Stop Loss a 11.610.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
DAX Short a 11.680,00 11.760,00 11.610,00 DE000VN9AAA8

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dax alle prese con l’indicatore Supertrend

Il Dax viola al ribasso la media mobile a 25 sedute

Dax, doppio minimo sul livello 13.600

NEWSLETTER
Iscriviti
X