Ampio trading range estivo per il Nasdaq100

A
A
A
di Alessandro Aldrovandi 28 Agosto 2019 | 16:00

Il mercato del settore tecnologico americano è impostato al ribasso nel breve termine. Il Future Nasdaq100, infatti, in questo mese di agosto si sta muovendo all’interno di un ampio trading range compreso tra i livelli 7.224 e 7.789 tentando più volte, senza mai riuscire, di superare al rialzo la propria media mobile daily a 25. Nelle ultime sedute, in particolare, vi è stato un ulteriore allontanamento dalla già citata media mobile fino a stazionare in un’area che per gli operatori significa sostanziale indecisione, nell’intono del livello 7.550.

L’impostazione tecnica, quindi, rimane abbastanza negativa con le quotazioni che si mantengono ben al di sotto sia dell’indicatore Supertrend che della media mobile a 25, cui si aggiunge però un indicatore Parabolic Sar positivo. Si segnala solo come l’indicatore RSI sia nella propria area di “neutralità”, nell’intorno del valore 32.

I segnali di trading sul Nasdaq100

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 7.600 con target nell’intorno dei 7.648 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 7.521 con obiettivo molto vicino al livello 7.502.
(A.A.)


L’andamento di breve termine del Future Nasdaq100

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico della settima di Aldrovandi

Forex: l’Euro “scava” sotto ai minimi

Mercati: il Fib resta nel canale rialzista, Dax ed Euro Stoxx 50 future no

NEWSLETTER
Iscriviti
X