Euro/dollaro e Dax, le strategie di Vontobel Certificati

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 28 Agosto 2019 | 16:30

A cura di Vontobel Certificati

La notizia di giornata è sicuramente l’insolito tweet del presidente statunitense Trump a sostegno di un eventuale secondo mandato del presidente del consiglio italiano uscente Giuseppe Conte. Il tweet, infatti, apre a un nuovo capitolo della politica mondiale, dove i leader globali utilizzano i social network per commentare le vicende di politica interna di altri paesi.

Le operazioni dei trader

Paolo Serafini (Squadra Azzurra) osserva come vi sia poca liquidità sul mercato italiano e quindi minore volatilità. Sceglie pertanto di operare sull’indice tedesco Dax, che, dopo la forte salita del prezzo di ieri, che ha completato un movimento di doppio minimo, potrebbe aver toccato una resistenza. Il trader si attende quindi un nuovo ritracciamento, e sceglie pertanto un ingresso a 11.805, un Target a 11.782 e uno Stop Loss a 11.824.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
DAX Short a 11.805,00 11.782,00 11.824,00 DE000VF3GR26

Giorgio Pallini (Squadra Gialla) commenta che come ad agosto i mercati sono poco liquidi, con poche possibilità di rompere supporti e resistenze e spesso chiusi in un trading range. Il cambio euro/dollaro rimane uno dei sottostanti più interessanti, per lo più per effetto delle notizie macroeconomiche. Il cambio rimane in un range ribassista di lungo periodo che ha compiuto diversi minimi decrescenti negli scorsi mesi. In ottica intraday, il trader è convinto che ancora non si sia esaurito il recupero del rialzo avvenuto nella seduta di venerdì, a seguito dei tweet del presidente Trump. Sceglie quindi un’operazione Short con ingresso a 1,1096, Target a 1,1070 e Stop Loss a 1,1105.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
EUR/USD Short a 1,1096 1,1070 1,1105 DE000VA8TAC1

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Dax alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ostacolo sul livello 14.000 per il Dax

Il Dax rimbalza sull’indicatore Supertrend

NEWSLETTER
Iscriviti
X