Recordati al test della resistenza statica di medio-lungo termine

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 30 Agosto 2019 | 16:00

Recordati appare graficamente inserito in un canale rialzista dalla fine dello scorso anno. Un movimento che però nelle ultime sedute ha spinto i corsi a testare in area 40,90 euro la resistenza statica di medio-lungo termine. Un ostacolo che se non sarà oltrepassato in tempi rapidi potrebbe portare alla formazione di un doppio massimo, fugura tecnica che in genere anticipa una correzione.

I prossimi obiettivi tecnici di Recordati

Dal punto di vista tecnico i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 41,50 e poi in zona 42,75/43 euro. Stop loss da posizionare a quota 40.      G.R.

Il trend di medio termine di Recordati

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: l’Euro Index si è alzato soltanto per un bicchiere d’acqua

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future in cerca di un valido supporto

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test della media mobile

NEWSLETTER
Iscriviti
X