Titolo da monitorare – Fiat

A
A
A
di FIDA Finanza Dati Analisi 10 Febbraio 2011 | 08:45
La recente operazione di spin-off effettuata da Fiat è stata recepita con favore dagli investitori, almeno a giudicare dalle performance di mercato.

Il piano industriale di Marchionne, passato attraverso il nuovo accordo contrattuale per Pomigliano prima e Mirafiori poi, aveva già prodotto aspettative di crescita, scontate dalla Borsa in tutto il 2010. L’investimento previsto su Torino è comunque accora accompagnato da un’ombra gettata dallo stesso Marchionne, poi parzialmente smentita, relativa ad un possibile futuro spostamento/decentramento della testa dell’azienda fuori dai confini nazionali.

Il solido up trend che coinvolge Fiat ormai da molti mesi sta facendo osservare un’area di storno che, anche se classificabile come fisiologica, potrebbe offrire interessanti spunti operativi. La tendenza è chiaramente rialzista, a meno di una rottura del supporto individuabile sui 6,95-7,00 euro, la prospettiva non varia. La strategia di maggiore interesse consiste nell’ingresso long al raggiungimento del livello 7,2 per poi puntare ad un target in area 8 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Autogrill a Telecom

Mercati in fibrillazione tra fiducia dei consumatori e streghe

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Cnh a Telecom

NEWSLETTER
Iscriviti
X