Argento redivivo, i prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 3 Settembre 2019 | 17:00

L’argento torna sugli scudi e allunga passo dopo il superamento, in rapida successione nelle ultime sedute delle resistenze statiche di breve termine a 17,50, 18 e 18,50 dollari per oncia amplificando così, come solitamente accade, i movimenti dell’oro. Nonostante il rialzo, dollaro permettendo e dopo un’auspicabile pausa laterale di consolidamento che permetterebbe l’allontanamento dei principali indicatori e oscillatori dalla zona di ipercomprato, i corsi hanno buone chance tecniche di proseguire nell’uptrend di fondo.

In quest’ottica, dal punto di vista tecnico, per l’argento i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta in area 19,25 dollari per oncia e poi nella zona a ridosso dei 19,75/20 dollari. Fondamentale però posizionare uno stop loss o stop and reverse a 18 dollari, al di sotto del quale si profilerebbe un ritorno dei corsi verso quota 17.

Gli Etc sull’argento a Piazza Affari

Al rialzo dell’argento a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs 2x Daily Long Silver, Boost Silver 3x Leverage Daily e Sg Etc Silver +3x Daily Lever Collateral.

Mentre al ribasso gli Etc sono: Etfs 3x Daily Short Silver, Boost Silver 2x Short Daily e Boost Silver 3x Short Daily.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, fenomenologia dell’argento

Oro in trading range: l’argento spinto da Reddit non basta a smuovere il lingotto

Asset allocation: un argento d’oro

NEWSLETTER
Iscriviti
X