Fondi Immobiliari – BNP Paribas ne lancia altri tre

A
A
A
di Marcella Persola 6 Ottobre 2009 | 10:40
La società immobiliare si potenzia all’estero e in Italia e si prepara a lanciare tre nuovi fondi sul mercato francese, italiano e anglosassone.

Lussemburgo, Spagna e Belgio sono i paesi nei quali Bnp Paribas Real Estate intende espandersi. La società attiva nel mercato del real estate internazionale ha deciso infatti di potenziare la propria presenza internazionale con l’apertura verso questi mercati proponendo le proprie attività ossia: gestione collettiva, private equity e gestione per conto terzi.

L’idea di rafforzare la propria presenza internazionale sposa il progetto di voler offrire ai propri clienti, principalmente investitori istituzionali sia del settore pubblico, sia di quello privato competenza e servizio.

Contemporaneamente a questo progetti la società immobiliare ha annunciato il lancio di nuovi fondi. Si tratta di Next Estate, fondo pan-europeo, situato nella zona euro e in particolare in Gran Bretagna. Il target del fondo è un investimento di 600 milioni e un livello di indebitamento massimo del 50%. Il primo closing è previsto per il primo trimestre del 2010. L’altro fondo che sarà collocato è OPCI (fondo immobiliare francese) che sarà lanciato dopo l’autorizzazione dell’autorità francese nel corso del 2010. Questo fondo investirà principalmente in immobili a uso uffici in Francia e in Europa. Infine è allo studio la realizzazione di un sell and lease back fund da parte della divisione italiana.

Per il direttore generale Francois Benfeghoul «il nostro obiettivo è quello di offrire ai clienti un servizio completo e di elevata qualità beneficiando di una forte presenza a livello locale. tenuto conto dei 3 nuov paesi, che completano la nostra copertura geografica, gestiamo oggi un totale di circa 10 miliardi di euro di asset immobiliari in Europa, di cui 1,8 di Fortis Private Real Estate».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Immobiliare commerciale: 1,5 miliardi investiti nel primo trimestre in Italia

A Roma la via del lusso più frequentata d’Europa

Investimenti non residenziali: continua la crescita

NEWSLETTER
Iscriviti
X