Hedge- Threadneedle prende a bordo Kris Haber

A
A
A
di Giacomo Berdini 8 Ottobre 2009 | 10:00
Threadneedle ha nominato Kris Haber nuovo responsabile della gestione e sviluppo della gamma di offerta di hedge fund a livello globale, e nell’espansione del business in Nord America.

A partire da metà novembre Kris Haber entrerà a far parte di Threadneedle come Global Head of Hedge Funds e Head of North America. Il suo compito sarà occuparsi, dalla sede di New York, di dirigere e sviluppare le attività nordamericane, assumendo inoltre la responsabilità della gestione del business degli hedge fund di Threadneedle a livello globale.

“Kris arriva in un momento cruciale per la crescita di Threadneedle. Grazie alle sue comprovate competenze e all’esperienza maturata, potrà contribuire alla nostra espansione negli Stati Uniti divenendo un importante punto di riferimento locale per la nostra clientela. La competenza nella gestione degli hedge fund come complemento del portafoglio core non è mai stata così richiesta come in questo periodo: la nomina di Haber ci aiuterà ad ottenere ulteriori successi e a massimizzare le opportunità future in questo importante segmento del nostro business”, ha commentato Crispin Henderson, CEO (Chief Executive Officer) di Threadneedle.

Kris Haber, che riporterà direttamente a Crispin Henderson, ha infatti alle spalle oltre 16 anni di esperienza e negli ultimi 13 anni ha ricoperto il ruolo di Managing Director – Global Alternative Investments presso Lazard Asset Management. La profonda esperienza di Haber nel settore degli investimenti alternativi sarà fondamentale per il suo nuovo ruolo, che lo vedrà impegnato nella gestione e nello sviluppo della gamma di offerta di hedge fund di Threadneedle a livello globale e nell’espansione del business della società in Nord America.  

“Questo ruolo”, ha commentato Haber, “rappresenta per me una sfida entusiasmante. Threadneedle ha un’invidiabile reputazione in Europa, grazie a una gamma di prodotti competitiva a livello globale e alle competenze dei suoi professionisti. È stimolante per me avere l’opportunità di contribuire a estendere la presenza della società a livello globale.”

“Il Nord America”, ha aggiunto, “è un mercato importante e dinamico e, alla luce dell’attuale contesto, ritengo che in questa regione vi siano diverse opportunità da cogliere per la gamma di prodotti Threadneedle, compresi gli hedge fund”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Brexit: accordo tra Ue e Gran Bretagna può far rimbalzare la sterlina

Creval in rialzo a Piazza Affari, assemblea per rinnovo Cda si avvicina

Risparmio gestito: fondi hedge italiani non sono così speculativi

NEWSLETTER
Iscriviti
X