Fiera Milano allunga il passo a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Settembre 2019 | 17:00

Dopo essere rimbalzata dalla media mobile a 50 giorni in area 4 euro Fiera Milano ha confermato a 14,17 euro il superamento della trendline discendente di breve termine andando poi a testare a quota 4,50 la resistenza statica di medio periodo con volumi in deciso aumento. Uno scenario che favorisce un ulteriore allungo dei corsi, tenendo conto anche del fatto che gli indicatori tecnici non sono ancora in territorio di ipercomprato.

I prossimi obiettivi tecnici di Fiera Milano

Al rialzo i prossimi target sono individuabili prima a quota 4,80 e, dopo un’eventuale quanto salutare breve pausa laterale di consolidamento, in zona 5/5,17. Attenzione però: è cruiciale posizionare uno stop loss a 4,17, attuale supporto al di sotto del quale si profilerebbe una nuova correzione.

Da rilevare poi che al momento Fiera Milano vanta un dividend yield del 2,94 per cento.   G.R.

Fiera Milano

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fiera Milano, avanti piano ma avanti nel recupero

Fiera Milano in fase di rimbalzo. I prossimi target tecnici

Fiera Milano prossima al test della resistenza di lungo termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X