Da Hsbc un Etf sull’azionario dell’Arabia Saudita a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 16 Settembre 2019 | 11:45

HSBC Global AM ha quotato oggi sul listino di Borsa Italiana l’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF. Il lancio di questo prodotto risponde alla crescente domanda da parte della clientela per i titoli del mercato dell’Arabia Saudita, a seguito della decisione di MSCI di includere il paese, attraverso un processo svoltosi in due fasi durante maggio e agosto 2019, nel proprio indice Emerging Markets. L’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF è un modo efficiente per investire in questo paese di nuova inclusione.

Il nuovo ETF è studiato per replicare la performance dell’indice MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped, che traccia l’andamento delle azioni saudite presenti nell’indice MSCI Emerging Markets.

Con un TER stimato dello 0,50%, l’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF permetterà un accesso a circa l’85% del flottante di mercato delle azioni saudite con un’unica transazione. Gli investitori riceveranno il dividendo su base trimestrale.

Olga de Tapia, Head of EMEA ETF Sales, HSBC Global Asset Managementha commentato: “L’Arabia Saudita è un mercato sempre più rilevante per gli investitori globali in quanto sta fecendo ulteriori progressi nella sua evoluzione verso un hub dei mercati dei capitali internazionali. L’HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS ETF offre agli investitori un modo rapido ed economico per accedere a questa importante opportunità”.

Roberto Citarella, Managing Director HSBC Global Asset Management (France) in Italia,ha aggiunto: “L’Italia è un mercato importante per HSBC Global Asset Management e con questo nuovo ETF portiamo a 21 il numero di ETF quotati sul listino di Borsa Italiana. Il nuovo ETF è un eccellente componente che contribuirà a diversificare i portafogli dei nostri clienti italiani e potrà aggiungersi ai portafogli esistenti senza necessità di una completa riallocazione”.

Silvia Bosoni, Head of ETFs, ETPs & Funds Listing & Market Development, Italy, Borsa Italiana:Siamo lieti di accogliere la quotazione del nuovo ETF HSBC MSCI Saudi Arabia 20/35 Capped UCITS su Borsa Italiana, il primo ETF azionario saudita quotato su ETFplus. Questo nuovo ETF porta il numero di ETF sui mercati emergenti a 101, ampliando la vasta gamma di strumenti disponibili sui nostri mercati e confermando Borsa Italiana come una delle principali sedi di quotazione e negoziazione degli ETF in Europa. La quotazione mostra la crescita dinamica del settore e la capacità di ETFplus di offrire la più ampia varietà di prodotti e accesso agli investitori internazionali. Stiamo assistendo a un’entusiasmante crescita e interesse per questi prodotti, destinati a rimanere molto forti”.

HSBC vanta una presenza di lunga data in Arabia Saudita, dove offre servizi di gestione del risparmio dal 2006. È un asset manager leader nel paese, con un team di oltre 25 professionisti con sede a Riyadh per servire il mercato saudita.

In seguito a MIFID II che porta alla ricerca ricerca di investimenti più convenienti, il business ha visto una forte domanda di prodotti passivi per singolo Paese. Questo in aggiunta alla crescente domanda di prodotti efficienti che coprono quei mercati minori ai quali può essere molto difficile accedere. Il lancio dell’HSBC MSCI Saudi Arabia Saudita 20/35 Capped UCITS ETF amplia e completa ulteriormente l’offerta.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dollaro e Opec Plus pesano su prezzi petrolio (e benzina)

Petrolio e guerra dei prezzi, gli impatti sul mercato dell’energia e sulla Russia

Non solo petrolio, le opportunità in Arabia Saudita

NEWSLETTER
Iscriviti
X