Lo Smi torna sopra la soglia dei 10.000 punti. I prossimi obiettivi e gli Etf

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 17 Settembre 2019 | 17:00

L’indice Smi, benchmark di riferimento per il mercato azionario svizzero, è tornato al di sopra della soglia tecnica e psicologica dei 10.000 punti base confermando così lo sviluppo del canale ascendente iniziato nella prima settimana dello scorso mese di agosto. Un movimento che ha buone probabilità tecniche per proseguire e spingere i corsi verso nuovi massimi relativi.

I prossimi target tecnici dello Smi

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi del paniere elvetico sono individuabili prima a quota 10.200 e poi nell’area compresa tra i 10.400 e i 10.500 punti. Fondamentale però posizionare uno stop loss all’eventuale violazione della media mobile a 21 giorni e del coincidente supporto dinamico, limite inferiore del suddetto canale.

Gli Etf sullo Smi

A Piazza Affari, sul mercato EtfPlus, sull’indice svizzero sono disponibili i seguenti Etf: l’Xtrackers Switzerland Ucits Etf e l’Ubs Msci Switzerland 20/35 Ucits Etf A-Acc, quest’ultimo però legato all’indice Msci Switzerland 20/35 Total Return.          G.R.

Il trend di medio periodo dell’indice Smi

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati finanziari, ecco i livelli tecnici da monitorare su indici, valute e commodity

Borsa, Abitare In passa lunedì dall’Aim allo Star

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Abitare In a Telecom Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X