Vontobel e ITCup, nuovo passo insieme per promuovere il trading e i certificati

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 18 Settembre 2019 | 11:48

Confermata la stretta collaborazione tra l’ITCup (il più importante campionato italiano di trading con denaro reale) e Vontobel, emittente di Certificates e Covered Warrant di rilevanza internazionale, presente in Italia da soli tre anni e già primario player nel settore con una quota di mercato stabilmente oltre il 10%.

Anche la 22° edizione dell’ITCup – al via dal 23 settembre – vedrà i trader in competizione operare esclusivamente sugli strumenti di Vontobel quotati su Borsa Italiana: quasi 1.800 tra Certificati Strategici, Benchmark, Leva Fissa e Covered Warrant, una delle gamme più ampie ed efficienti del mercato, grazie a spread denaro/lettera particolarmente ridotti.

La premiazione dei vincitori avverà durante la conferenza di apertura di ITForum Milano il 27 novembre.

La competizione durerà per due mesi e sarà accompagnata da un fitto calendario di webinar educational gratuiti: live su YouTube e con un approccio molto operativo, i webinar sono concepiti sia per aspiranti trader che per chi opera già sui prodotti quotati sul SeDeX. A guidare i webinar – ne sono previsti 3 alla settimana – saranno i coach, i trader italiani più esperti e riconosciuti che – partecipando anche attivamente alla competizione – illustreranno la propria view sul mercato, nonché i metodi, le strategie e i prodotti che possono essere utilizzati per investire nelle diverse condizioni di mercato. Il calendario completo degli appuntamenti è disponibile sul sito certificati.vontobel.com.

“Già nell’edizione precedente i webinar tenuti dai coach hanno reso possibile una maggiore interazione tra i partecipanti ed il pubblico” – ha commentato Francesca Fossatelli, Responsabile Public Distribution Italy di Vontobel Investment Banking – “consentendoci di raggiungere il principale obiettivo di questa competizione di trading: accrescere il livello di competenza dei trader e avvicinare nuovi investitori al mondo dei certificati, che sono in grado di soddisfare esigenze di diverse tipologie di investitori, dai trader molto attivi fino agli investitori più prudenti”.

Ascanio Strinati, storico organizzatore dell’ITCup, ha aggiunto “L’ITCup sta cambiando veste: da pura e semplice competizione tra trader esperti sta assumendo anche il ruolo di palestra operativa, utile per chi al trading vuole avvicinarsi. Il trading è un’attività che richiede una competenza importante e che deve essere costantemente aggiornata. La possibilità che dalla scorsa edizione l’ITCup dà agli aspiranti trader di ‘toccare con mano’ l’attività di professionisti consolidati è un elemento di grande importanza, che potrà far allargare nel tempo il bacino di utenti nel modo giusto, cioè sulla base di una solida preparazione”.

La competizione è aperta a tutti coloro che, professionisti o dilettanti, vogliono mettere alla prova la propria abilità di trader. I concorrenti devono attivare un conto presso uno dei broker convenzionati con un deposito iniziale pari o superiore a 2.000 euro. I concorrenti potranno inoltre approfittare del trading a zero commissioni con i partner convenzionati Binck Bank e Directa SIM. Per essere proclamati vincitori è necessario avere effettuato almeno 10 operazioni di compravendita nel corso del campionato.

Per consultare il regolamento dell’evento ed iscriversi alla competizione, consultare il sito: www.itcup.it

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Vontobel nuovi Memory Cash Collect e Turbo Open End

Certificati, da Bnp Paribas 17 nuovi Bonus Cap su azioni

Certificati, da SG nuovi Cash Collect su cinque temi di investimento

NEWSLETTER
Iscriviti
X