Mercati – USA, il gradino più alto è il suo

A
A
A
di Redazione 12 Ottobre 2009 | 07:13
New York chiude la settimana sui massimi con l’indice S&P che avanza dello 0,56% ed il Nasdaq Composite dello 0,72%.

Bene i settori tecnologico, farmaceutico e finanziario. In negativo il solo settore delle telecomunicazioni.
In Asia Hong Kong in negativo, come Shanghai di circa mezzo punto percentuale; lievemente negativa anche Sydney mentre Tokyo è rimasta chiusa per festività.

Avvio in denaro sulle piazze europee che avanzano di circa mezzo punto percentuale.
L’obbligazionario non si riprende dalla debolezza di venerdì e mantiene i livelli di chiusura della scorsa settimana. Dollaro in timodo recupero contro euro oltre quota 1,47.

Attesa una seduta particolarmente asfittica vista la chiusura di Tokyo e New York e la mancanza pressochè totale di dati macro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: i target price di Goldman Sachs sui cambi principali

Forex, Euro Index in altalena prima di nuovo forte movimento direzionale

Il punto tecnico sul mercato Forex di Giovanni Maiani

NEWSLETTER
Iscriviti
X