Dax ed S&P 500, le strategie di Vontobel Certificati dopo la Fed

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 19 Settembre 2019 | 12:15

A cura di Vontobel Certificati

News di Mercato

  • La Fed taglia i tassi di 0,25%. I mercati, nonostante fosse oramai ampiamente scontato, reagiscono positivamente.
  • Il Presidente Trump non nasconda la sua insoddisfazione: il taglio dei tassi è troppo basso e critica il presidente della Fed Powell di mancato coraggio.

Le Operazioni dei Trader

Giancarlo Prisco (Squadra Azzurra) si attende nuovi massimi per i mercati. I fondamentali economici sono buoni, le politiche monetarie sono accomodanti e rimarranno tali, le tensioni geopolitiche generano solo dei ribassi temporanei e non un sell-off. Sceglie quindi un’operazione Long sull’indice tedesco DAX con ingresso a 12.415, Target a 12.464 e Stop Loss a 12.380.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
DAX Long a 12.415,00 12.464,00 12.380,00 DE000VN9AAA8

Luca Padovan (Squadra Gialla) è convinto che i mercati abbiano già ampiamente scontato il taglio dei tassi deciso ieri dalla Fed e che quindi la reazione positiva dei mercati sia stata eccessiva. Al tempo stesso, non è da escludere qualche tweet di Trump contro Powell per manifestare altro dissenso contro la decisione di non tagliare ulteriormente i tassi. Tutto questo spinge il trader a vedere un possibile ribasso dell’indice americano SP&500 in ottica intraday. Sceglie quindi un’operazione Short con ingresso a 3.000, Target a 2.985 e Stop Loss a 3.015.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
SP500 Short a 3.000,00 2.985,00 3.015,00 DE000VF3GTG5

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti