Raccomandazioni di Borsa, i Buy di oggi da Mondadori a Unicredit

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 24 Settembre 2019 | 11:00

Banca Imi valuta buy:

Juventus FC con prezzo obiettivo di 1,40 euro dopo risultati dell’esercizio 2018-2019 migliori del consensus, Mediobanca con target price di 1,40 euro (Del Vecchio, salito al 7% nell’istituto, potrebbe chiedere dei cambiamenti nella governance), Piaggio con fair value di 3,40 euro in scia alla riduzione della tassazione alle aziende dal 30 al 22% in India, Paese cruciale per l’azienda italiana, Iren con obiettivo di 3,40 euro dopo l’annuncio dell’acquisizione di una quota del 49% da parte di Snam (giudicato a sua volta add con target di 4,90 euro) del rigasificatore di Livorno e Unicredit con target di 14,30 euro dopo la nomina a presidente di Cesare Bisoni.

Banca Akros giudica buy:

Mondadori con target di 2,40 euro (studierebbe, secondo rumors, una società dedicata ai magazine per il business), Fincantieri con obiettivo di 1,30 euro (vicino a un accrdo per la fornitura di due nuovi sommergibili all’Italia) e Gamenet con fair value di 16 euro, alzato dai precedenti 13 euro (secondo l’istituto il titolo vanta una quotazione ancora molto conveniente).

Giudizio accumulate per: Generali con target price di 18,50 euro (completato il riacquisto dei bond subordinati), Interpump con prezzo obiettivo di 34 euro dopo l’acquisizione del 100% di Reggiana Riduttori e Mediaset con fair value di 3,60 euro (Vivendi continua nella battaglia legale).

Mediobanca assegna un outperform a:

Aeffe con obiettivo di 2,50 euro in scia al piano di buyback, Atlantia con target di 25,80 euro dopo i dati sulla crescita del traffico all’aeroporto di Nizza, Cairo Communication con fair value di 4,11 euro (Urbano Cairo ha acquisto 160mila azioni del gruppo), Danieli con fair value di 21,30 euro (nuovo ordinativo in Ukraina), De’ Longhi con obiettivo di 25 euro (Smeg ha acquistato La Pavoni, attiva nella produzione di macchine per caffè professionali), Digital Value con fair value di 21 euro in scia ai risultati del primo semestre, Enel con target di 6,70 euro (riorganizzazione della attività in Nord America), Interpump con target di 31,80 euro, Mondadori con obiettivo di 2,24 euro (trasury shares alllo 0,834% del capitale), Saras con fair value di 1,90 euro in scia all’incremento dei margini di raffinazione, Telecom Italia con target di 0,76 euro in vista della nuovo del nuovo presidente e Triboo con obiettivo di 2,40 euro in scia alla semestrale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i buy di oggi da Cerved a Saras

Intesa Sanpaolo, i numeri superano la prova del mercato

I Buy di oggi da CNH Industrial a Telecom Italia

NEWSLETTER
Iscriviti
X