Snam prova ad allungare il passo. I prossimi target tecnici

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 24 Settembre 2019 | 16:00

Snam ha beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test in area 4,40 euro del supporto dinamico ascendente che da inizio luglio sostiene i corsi. Un movimento che ha spinto oggi il titolo a incrociare al rialzo a quota 4,54 e 4,52 euro le media mobili a 21 e 50 sedute e che, considerando anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, favorisce un aulteriore allungo del titolo. Almeno fino al cruciale test della trendline discendente di breve/medio termine al momento passante per quota 4,60.

I prossimi target tecnici di Snam

L’eventuale conferma del superamento di quota 4,60 favorirebbe il proseguimento dell’ascesa verso 4,70 euro in prima battuta e in seguito in area 4,80/4,90, sui top dello scorso mese di giugno. Attenzione però: è fondamentale posizionare uno stop loss a quota 4,45, al di sotto del quale si profilerebbe una correzione.      G.R.

Il trend di Snam di breve-medio termine a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Datalogic in fase di rimbalzo tecnico. I prossimi target da monitorare

Oro al test del supporto statico di medio termine

Ftse Mib, all’orizzonte una correzione da ipercomprato?

NEWSLETTER
Iscriviti
X