Lo spettro di una recessione globale affossa il Fib

A
A
A
Avatar di Alessandro Aldrovandi 2 Ottobre 2019 | 18:00

Il mercato azionario italiano sembra essere impostato al ribasso nel breve termine, anche grazie alla performance decisamente negativa registrata nella seduta di oggi. Il Future sull’indice FTSE/MIB, infatti, fin dalle prime battute ha intrapreso un andamento fortemente ribassista che lo ha portato a realizzare un minimo sul livello 21.215, violando contemporaneamente sia l’indicatore Supertrend che la media mobile a 25 daily, nonché l’indicatore Parabolic Sar. Il crollo è stato causato dalla decisione dei cinque principali istituti di ricerca tedeschi di rivedere al ribasso le stime economiche per la Germania, che hanno confermato come l’industria tedesca sia in fase di recessione. Intanto, sul fronte della Brexit, Boris Johnson ha detto che se Bruxelles non prenderà in considerazione la sua offerta, gli UK non proseguiranno con i negoziati e lasceranno l’Ue senza accordo. In questo contesto, non aiutano neanche le tensioni geopolitiche, con la ripresa delle proteste a Hong Kong e il lancio di un missile da parte della Corea del Nord.

A Piazza Affari, pertanto, è tornato il momento del pessimismo. L’impostazione grafica, infatti, vede i prezzi stazionare al di sotto sia dell’indicatore Supertrend che della media mobile a 25, mentre l’indicatore Parabolic Sar è diventato ribassista da poco. Anche l’indicatore Macd ha appena incrociato il proprio Signal. Inoltre, è da segnalare come l’indicatore RSI sia posizionato nell’area di “neutralità”.

I segnali di trading sul Fib

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 21.840 con target nell’intorno dei 22.000 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 21.215 con obiettivo molto vicino al livello 21.000.
(A.A.)


L’andamento di breve termine del Future FTSE/MIB

Per ascoltare Finanza Operativa Mercati clicca qui

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Per Fib, Dax ed EuroStoxx 50 prosegue il movimento laterale

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

NEWSLETTER
Iscriviti
X