Vola Intesa su promozione di MS

A
A
A
di Cosimo Baccaro 19 Ottobre 2009 | 14:30
Gli analisti di Morgan Stanley promuovono Intesa Sanpaolo, che vola oggi sul listino milanese. In luce anche Bpm e Mps su voci di mercato che le riguardano.

Inizia all’insegna dell’ottimismo la nuova settimana di contrattazioni a Milano.
Come per tutte le altre Borse europee, anche per Milano i rialzi sono diffusi e gli indici spuntano tutti performance superiori al punto percentuale. Il FTSE Mib guadagna poco più dell’1%, grazie soprattutto al settore bancario e a quello dell’auto. Dopo lo stop di venerdì, dovuto alla trimestrale negativa di Bank of America, oggi i listini riprendono l’intonazione positiva e anche dai futures americani arrivano segnali di un’apertura positiva.

Il settore bancario dunque oggi spinge il listino italiano. In prima linea Intesa Sanpaolo, che guadagna oltre 2 punti e mezzo percentuali grazie alla promozione degli analisti di [s]Morgan Stanley[/s].
La banca d’affari amaericana infatti ha alzato la raccomandazione per il titolo da equalweight a overweight, innalzando anche il target price da 3 a 3,89 euro. La motivazione principale data dagli analisti finanziari statunitensi è l’ottima view sui prossimi dividendi. Grazie alle prossime dismissioni in previsione per Intesa, oltre a dividendi più interessanti ci si attende un miglioramento del margine di interesse e delle commissioni.

Sempre per quanto riguarda il settore bancario, sul listino milanese bene anche Mps sempre grazie alle voci insistenti di un interessamneto da parte di Intesa per 50 dei 135 sportelli messi in vendita dalla banca toscana. In controtendenza invece [s]Unipol[/s], finita sotta la lente degli analisti di JP Morgan. Nonostante l’aumento del target price da 0,79 a 1,04 euro, la raccomandazione è rimasta underweight. Dalla Consob arriva la comunicazione che Barclays Global Investors è entrata nel capitale di Ubi acquistando il 2,008% del capitale sociale.

Oggi ha parlato [p]Massimo Ponzellini[/p], il presidente della Banca Popolare di Milano, a margine di un convegno. Il numero uno della banca milanese ha elogiato il cda della banca, sostenendo che il consiglio è di alto profilo, con un’alta percentuale di presenze e con un ottimo clima di collaborazione. Quanto alle trattative in corso con Credit Mutuel, Ponzellini ha confermato la volontà di creare un polo di bancassicurazione entro novembre con la compagnia assicurativa francese.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche Börse (XETRA) 86,17 EUR -1,31%
American Express NYSE 34,95 USD -1,66%
Axa EURONEXT 19,20 EUR -2,61%
Azimut BORSA ITALIANA 9,48 EUR -0,94%
Banca Generali BORSA ITALIANA 8,42 EUR -1,17%
Bank of NY Mellon NYSE 27,24 USD -3,16%
Barclays LSE 372,25 GBp -2,01%
BlackRock NYSE 225,55 USD -0,27%
BNP EURONEXT 54,70 EUR -2,69%
BPM BORSA ITALIANA 5,70 EUR -1,30%
Citigroup Inc NYSE 4,59 USD -3,37%
Credit Agricole EURONEXT 14,89 EUR -0,37%
Credit Suisse Group SWISS MARKET EXCHANGE 59,75 CHF 0,59%
Deutsche Bank Deutsche Börse (XETRA) 54,83 EUR -2,76%
Dexia EURONEXT 6,67 EUR 0,47%
Fortis EURONEXT 3,31 EUR -0,72%
FT Inv. NYSE 110,07 USD -0,91%
Goldman Sachs NYSE 184,37 USD -2,26%
Henderson LSE 139,00 GBp 1,09%
HSBC Investments LSE 694,00 GBp -1,96%
ING EURONEXT 12,02 EUR -4,26%
IntesaSanpaolo BORSA ITALIANA 3,10 EUR -1,51%
Invesco NYSE 22,75 USD -1,52%
Janus Capital Group NYSE 15,24 USD -2,25%
Jp Morgan NYSE 46,06 USD -2,33%
Gam Holdings SWISS MARKET EXCHANGE 13,49 CHF 1,58%
Legg Mason NYSE 32,69 USD -3,00%
Man Group LSE 349,70 GBp -2,32%
Mediobanca BORSA ITALIANA 9,57 EUR -1,09%
Mediolanum BORSA ITALIANA 4,80 EUR -1,84%
Morgan Stanley NYSE 32,99 USD 0,86%
Montepaschi Siena BORSA ITALIANA 1,47 EUR 0,48%
Natixis EURONEXT 3,97 EUR -1,73%
Nordea bank OMXNORDICEXCHANGE 72,30 SEK -0,82%
Raiffeisen wienerborse 47,46 EUR 2,44%
Schroders LSE 1150,00 GBp -0,09%
Skandia (Old Mutual) LSE 112,70 GBp 0,27%
State Street NYSE 52,92 USD -3,34%
Ubs SWISS MARKET EXCHANGE 18,91 CHF -0,68%
Unicredit BORSA ITALIANA 2,73 EUR -1,36%

Dati di chiusura del 16 ottobre 2009, fonte Bluerating.com;

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche – BPM e Credit Mutuel, accordo in vista

NEWSLETTER
Iscriviti
X