Euro/Dollaro al test della media mobile a 50 sedute

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 10 Ottobre 2019 | 17:00

L’euro rialza la testa nel cambio contro dollaro Usa. L’Eur/Usd è infatti tornato a testare a quota 1,103 la media mobile a 50 giorni che funge da resistenza dinamica discendente di medio termine. Dal punto di vista operativo, data anche l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori, è probabile un ulteriore allungo dei corsi.

I prossimi obiettivi dell’Euro/Dollaro

In quest’ottica i prossimi target tecnici del cambio sono individuabili prima a 1,115, poi a 1,120 e ancora a quota 1,1250. Per contro, l’eventuale conferma del ritorno al di sotto di quota 1,100 innescherebbe una nuova correzione con obiettivi a 1,095 e poi in area 1,090/1,088.

Il trend dell’Eur/Usd

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Valute, l’euro index accusa un calo di volatilità

Esplode la volatilità sui tassi. Le Banche Centrali hanno un problema.

L’incognita inflazione e gli effetti paradossali delle aspettative degli investitori

NEWSLETTER
Iscriviti
X