ETFplus, l’AUM ha raggiunto il nuovo record di 81,14 miliardi di euro

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 14 Ottobre 2019 | 12:45

ETFplus, il mercato di Borsa Italiana dedicato a ETF, ETC ed ETN, si conferma in continua crescita, secondo i dati pubblicati nell’Osservatorio ETFplus 2019. Nel terzo trimestre 2019, infatti, l’AUM ha raggiunto il record di 81,14 miliardi di euro, con un aumento del 16,71% rispetto a settembre 2018. Sono stati inoltre raccolti 3,42 miliardi di euro, per un totale di 6,26 miliardi di raccolta complessiva da inizio anno.

Nel terzo trimestre dell’anno, ETFplus ha visto la quotazione di 30 nuovi ETF, per un totale di 191 nuovi strumenti quotati nel 2019. Complessivamente sono 1.248 gli strumenti disponibili sul mercato ETFplus a fine settembre, di cui 1.030 ETF e 218 ETC/ETN.

Il controvalore scambiato nel terzo trimestre del 2019 ha superato i 26 miliardi di euro di cui 2,30 miliardi scambiati con funzionalità RFQ (Request For Quote), con una dimensione media dei contratti pari a oltre 3 milioni di euro.

Tra le principali novità disponibili sul mercato ETFplus Borsa Italiana segnala:

  • Un ETF su titoli obbligazionari Green
  • Primo ETF su società attive nel settore degli eSports
  • Primi quattro ETF su strategie sulla pendenza della curva dei tassi Europea e US
  • Primo ETF su società dell’Arabia Saudita.

Silvia Bosoni, Responsabile ETFs, ETPs e fondi aperti di Borsa Italiana, ha commentato:“Il terzo trimestre del 2019 si chiude con un nuovo record per l’AUM di ETFplus, che si conferma mercato leader a livello europeo. Con 30 nuovi ETF quotati, ETFplus continua a crescere, riscontrando un sempre maggiore interesse presso gli investitori privati e istituzionali, anche grazie alle garanzie di trasparenza, efficienza e liquidità che lo contraddistinguono. Da evidenziare nel terzo trimestre la crescita della gamma di ETF obbligazionari sul mercato italiano, con la quotazione di un nuovo ETF ESG su obbligazioni Green e dei primi ETF su strategie sulla pendenza delle curve dei tassi e di quelli azionari, con la quotazione del primo ETF su società dell’Arabia Saudita e del primo ETF su società attive nei settori del video gaming ed eSport, a testimonianza del continuo aumento di ETF che coprono specifici temi di investimento”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf: il fondo di KraneShares sulla Cina fa incetta di sottoscrizioni

Consulenti, i Pir tornano a ruggire

Etf, per Hsbc AM l’Aum tocca i 16,5 mln di dollari

NEWSLETTER
Iscriviti
X