Nvp, l’assemblea approva il progetto di quotazione sull’Aim Italia

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 16 Ottobre 2019 | 13:00

L’assemblea degli azionisti di Nvp ha approvato lo scorso 9 ottobre il progetto di quotazione delle azioni della società su Aim Italia di Borsa Italiana. Costituita nel 2007, Nvp è specializzata nella realizzazione end-to-end di contenuti per network televisivi e servizi broadcasting, attraverso l’utilizzo di tecnologie di avanguardia sviluppate internamente. Grazie alle sue competenze e a ingenti investimenti, anche in R&S, si è guadagnata in breve tempo una posizione di leadership per tecnologia in Italia posizionandosi tra le prime società in Europa per tecnologia con due regie mobili ad alto contenuto tecnologico in particolare sulle produzioni 4K HDR, per le quali si avvale di personale altamente specializzato per la progettazione e realizzazione di grandi eventi televisivi, sportivi, , concerti, spettacoli e programmi Tv. Grazie alle competenze acquisite, alla grande esperienza nel settore e all’utilizzo di tecnologie proprietarie all’avanguardia, la società si propone come partner ideale nella realizzazione tecnica, artistica e nella ideazione e produzione di contenuti per emittenti Tv e Corporate Tv. L’azienda ha una struttura agile e flessibile che conta su 24 dipendenti e oltre 200 collaboratori. Nel portafoglio di Nvp sono presenti clienti di primaria importanza come Dazn, Img, Isu, Mediapro, Mediaset, Olimpic Broadcast Service Europa, Sky, Rai, oltre a numerose federazioni sportive italiane e internazionali.

Nel 2018 la società ha registrato un valore della produzione pari a 5,1 milioni di euro e un Ebitda di 1,8 milioni di euro (Ebitda margin 36%).

“L’operazione di quotazione su Aim Italia rappresenta per noi l’occasione per condividere con il mercato azionario il nostro decennale percorso di innovazione e ricerca”, spiega Massimo Pintabona, amministratore delegato di Nvp. “Dopo aver ridefinito lo standard qualitativo richiesto per la produzione di eventi sportivi in diretta intendiamo lavorare per offrire soluzioni all’avanguardia e rafforzare la nostra leadership in Italia e in Europa, in un mercato dove ubiquità di connessione (Lte, 5G, fibra ottica) su multidevice anche in modalità sharing richiede tecnologie sempre più avanzate in grado di soddisfare la crescita della domanda di contenuti video di qualità”.

L’operazione di quotazione sul mercato Aim Italia ha un obiettivo di raccolta di circa 10 milioni di euro, interamente in aumento di capitale e rivolta a investitori istituzionali italiani ed esteri e a investitori retail in regime di esenzione ai sensi dell’art. 34-ter, comma 1, lett. c del Regolamento Consob n. 11971/1999.

L’obiettivo strategico di Nvp è rafforzare la posizione di leadership nel mercato italiano ed espandere la propria presenza nel mercato europeo nel campo della produzione e trasmissione “worldwide” di eventi televisivi tramite l’utilizzo delle più avanzate tecnologie (4K HDR) e nello sviluppo tecnologico e commerciale di servizi innovativi tailor-made per il cliente finale (personalizzazione, realtà aumentata, statistiche). Le risorse saranno utilizzate prioritariamente per la crescita per linee esterne, nonché per incrementare le dotazioni tecnologiche a supporto della clientela per commesse worldwide.

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su Aim Italia Nvp è assistita da Integrae Sim (Nomad), Fidentiis Equities (Global Coordinator), CapitaLink (Advisor Finanziario), Grimaldi Studio Legale (Advisor Legale), Studio Di Simone Commercialisti (Advisor Fiscale), Bdo (Società di Revisione), IR Top Consulting (IR Advisor).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borsa, Abitare In passa lunedì dall’Aim allo Star

Borsa Italiana, lo Star… superstar del 2020. L’Aim regge l’impatto del Covid

Borsa, Vantea Smart vola al debutto sull’Aim Italia: +32%

NEWSLETTER
Iscriviti
X