Piaggio, colpo di reni a Piazza Affari. I prossimi target tecnici del titolo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 16 Ottobre 2019 | 16:00

Dopo essere di recente rimbalzato dal supporto statico di breve termine in area 2,60 euro Piaggio ha superato la media mobile a 50 sedute passante per quota 2,70 tornando così anche al di sopra dell’importante trendline ascendente che sostiene l’uptrend dei corsi dalla fine dello scorso anno. Un movimento che ha buone chance tecniche per proseguire visto l’incremento degli scambi e l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori.

I prossimi obiettivi tecnici di Piaggio

Dal punto di vista operativo, per Piaggio i prossimi target sono individuabili in prima battuta a quota 3 euro, top di inizio settembre, e in seguito (eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento di breve peirodo) in area 3,20/30 e ancora a quota 3,50. Di cruciale importanza però posizionare uno stop loss a 2,70 euro, livello al di sotto del quale si profilerebbe una correzione verso 2,60 prima ed eventualemente in zona 2,40 in seguito.

Da rilevare che il titolo vanta poi al momento un rendimento del dividendo del 4 per cento.  G.R.

Il trend di Piaggio nel medio termine a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Tinexta aggiorna il massimo storico. I prossimi target tecnici

STMicroelectronics prova ad allungare ulteriormente il passo

Bper prossimo al test di un importante livello di resistenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X