Earning season: verso un rallentamento degli utili?

A
A
A
di Stefano Fossati 18 Ottobre 2019 | 10:00

A cura di Anthilia Sgr

Questa settimana è iniziata l’earning season in Usa. Le banche in aggregato stanno figurando decentemente (oggi Morgan Stanley).
Le stime di utili dell’S&P 500 per il terzo trimestre hanno subito un costante ridimensionamento negli ultimi mesi e, alla vigilia della earning season prevedevano un calo anno su anno di poco superiore al 3%. Si tratterebbe del primo calo dal 2015 circa. Ciò detto, il ratio tra positive e negative preannouncements delle aziende (vedi grafico, coutesy of Citigroup) è tornato sotto la media a dimostrazione che i Ceo sono a loro agio con le stime.

In situazioni normali, l’Eps medio batte di solito il consenso di un 3/4%, una situazione prontamente verificatasi negli ultimi 2 trimestri, come si nota dal grafico sotto, ancora di Citi, riportante le attese dei vari trimestri 2019-20 . Anche questa volta quindi il rallentamento degli utili dovrebbe essere evitato. Le stime del quarto trimestre, che si sono ridimensionate a loro volta, si collocano attorno ad un 3% di crescita. Alla fine della prossima settimana iniziamo a tirare le somme.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X