Bnp Paribas e Allfunds creano una piattaforma wealthtech leader di mercato

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 21 Ottobre 2019 | 13:30

Bnp Paribas e Allfunds hanno annunciato di aver siglato un accordo per creare una delle piattaforme di fondi e wealthtech leader a livello mondiale. Questo accordo consentirà a Bnp Paribas, uno dei più grandi istituti finanziari del mondo, e Allfunds, azienda wealthtech indipendente leader a livello mondiale, di avvalersi delle competenze reciproche per sviluppare servizi di distribuzione di fondi di nuova generazione.

Bnp Paribas Securities Services, tra le principali banche custodi al mondo, specializzata nell’offerta di servizi legati alla distribuzione dei fondi, intende utilizzare Allfunds quale partner privilegiato per accedere al mercato dei fondi. Le due società coopereranno allo sviluppo di nuovi prodotti destinati a servire i distributori e gli istituti finanziari. Bnp Paribas Securities Services contribuirà ad Allfunds le attività costituite dalla banca corrispondente e dalla gestione dei partecipanti di fondi Ucits italiani, la quale vedrà integrata e potenziata la sua attuale gamma di servizi.

Nell’ambito di questa partnership, inoltre, Bnp Paribas affiderà ad Allfunds la gestione dei contratti di distribuzione di fondi di terzi per alcune entità del Gruppo operanti nel settore della distribuzione retail, wealth management, assicurazioni e gestione collettiva del risparmio, ampliando la gamma di servizi offerti. Bnp Paribas e la propria clientela beneficeranno della partnership con una delle piattaforme wealthtech leader di mercato; al contempo Allfunds espanderà la propria attività e beneficerà della comprovata esperienza di BNP Paribas nella fornitura di servizi finanziari e gestione del risparmio.

“La necessità di accedere alle piattaforme di distribuzione fondi è in forte crescita e desideriamo che i nostri clienti possano usufruire delle opportunità ad esse collegate”, commenta Patrick Colle, Ceo di Bnp Paribas Securities Services. “Questa partnership ci consentirà di potenziare significativamente la nostra offerta, consentendo ai nostri clienti l’accesso ad una piattaforma di distribuzione fondi di successo e in rapida crescita. Inoltre, ci permetterà di accelerare lo sviluppo di servizi di nuova generazione per la distribuzione dei fondi e di analisi dei dati”.

“Siamo orgogliosi di stipulare un accordo con Bnp Paribas, banca leader in Europa e importante player internazionale”, aggiunge Juan Alcaraz, Ceo di Allfunds. “Questa operazione rappresenta un passo importante in linea con la nostra strategia di diventare un’azienda wealthtech leader a livello mondiale. Facendo affidamento sulla nostra piattaforma e sul modello di business integrato di Bnp Paribas, saremo in grado di fornire ai clienti servizi di distribuzione dei fondi ottimizzati e soluzioni digitali ancora più innovative”.

L’operazione, che vedrà Bnp Paribas Securities Services e Bnp Paribas Asset Management ricevere complessivamente una partecipazione pari al 22,5% in Allfunds, è soggetta alle approvazioni delle competenti autorità di vigilanza e all’espletamento delle necessarie procedure di informazione e consultazione sindacale. Si prevede che il perfezionamento dell’operazione avverrà entro la fine del 2020.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allfunds, la distribuzione dei fondi incontra la blockchain

Allfunds, ecco il nuovo Cfo

Allfunds, c’è un nuovo country head per la Francia

NEWSLETTER
Iscriviti
X